I piccoli abitanti di Kerguelen: gli invertebrati

I piccoli abitanti di Kerguelen: gli invertebrati

postato in: Animals | 0

Uno dei soggetti principali del mio programma di ricerca è lo studio della biodiversità dei piccoli animali che abitano il suolo e il sottosuolo delle isole Kerguelen, gli invertebrati.  Attraverso varie tipologie di trappole, osservazioni in campo e raccolta di campioni, ne studiamo la distribuzione, la densità, la genetica e la fenologia  durante tutto il corso dell’anno. Ciò permette di seguire non solo le specie autoctone, originarie di questo “arcipelago del vento”, ma anche di conoscere lo stato delle specie introdotte nel corso degli anni attraverso l’attività umana. Ed ecco qui alcuni degli invertebrati più particolari di Kerguelen:  mosche, coleotteri, ragni, vermi, collemboli. Ce n’è per tutti i gusti!

Sollevando le pietre dalla costa alle pietraie montane troviamo spesso il vorace Myro kerguelensis, un piccolo ragno che fa parte dei pochi predatori invertebrati. Tra le sue vittime, allo stato larvale, ci sono i curculionidi del genere Ectemnorhinus, agili coleotteri vegetariani dai colori brillanti.
Ogni tanto saltella qua e là un piccolo insetto che, a prima vista, sembrerebbe una cavalletta…invece no, è una farfalla che si chiama Embryonopsis halticella. Questo lepidottero, come altri insetti originari di Kerguelen, ha perso, durante l’evoluzione, la capacità di volare. Le sue ali sono piccole e inadatte al volo, che in ogni caso sarebbe troppo rischioso a causa dei venti costanti che superano i 50 Km/h. Insomma, meglio saltellare che essere trasportati in mezzo all’oceano da una folata di vento!
Tra il suolo e la vegetazione si nascondono altri saltatori, i collemboli. Questi piccoli detritivori (mangiatori di detrito organico nel suolo) misurano al massimo 3 mm di lunghezza ed effettuano salti di 3-4 cm (come si vede nella foto, dove esplorano una pianta autoctona, la “morbida” Leptinella plumosa).

Stupendo coricarsi per terra a guardare il microcosmo che vive sotto i nostri piedi!


Myro kerguelensis
Myro kerguelensis

 

Ectemnorhinus
Ectemnorhinus

 

Embryonopsis halticella
Embryonopsis halticella

 

Collemboli
Collembola

Segui Matteo:

Ultimi messaggi

Lascia un commento